Nel giorno degli innamorati, la giovane formazione di mister Cristian Trobiani e di CAP Alessio Carloni sfida, al PalaRosselli di Aprilia, la Cioli Ariccia Valmontone, gara di recupero valevole per la quarta giornata del girone di ritorno. I gladiatori apriliani cercano e trovano con determinazione e caparbietà, una vittoria molto importante, che da morale e coraggio alla formazione Nazionale di Aprilia. Le reti apriliane sono state messe a segno da Loreti, seguita dalla doppietta di Gabriele Poli e dalla strabiliante tripletta del giovane capitano Alessio Carloni.

Nel primo tempo, i tifosi apriliani assistono ad un vero e proprio match di futsal giovanile perchè, prima al 7'33'' e poi al 9'08'', la Cioli Ariccia Valmontone non vuole concedere molto ai gladiatori apriliani, andando sotto di due reti. Lo United Aprilia non rimane a guardare e prova, con tutte le sue forze, a rialzare la testa cercando di impostare ed imporre il proprio gioco al PalaRosselli ma, al 13'55'', la formazione ospite colpisce di nuovo lo United, andando così sul triplo vantaggio: il tecnico Trobiani però, ha preparato molto bene questa difficile sfida e non ci sta a vedere la sua formazione, cadere così facilmente. E' in quel preciso istante, i ragazzi apriliani rialzano la testa e, con la determinazione che li contraddistingue, al 15'38'', vanno in rete riaprendo così il match a pochi minuti dalla fine del primo tempo. Il match continua e, sull'onda dell'entusiasmo, è ancora la formazione di casa ad andare in rete al 18'09'', accorciando le distanze e mettendo le basi per la futura vittoria apriliana. Le squadre vanno così negli spogliatoi con il risultato di 2-3.
Al rientro dagli spogliatoi, il secondo tempo non inizia nei migliori dei modi a causa di due reti messe a segno dalla Cioli, prima al 5'24'', poi al 7'15'', che ribaltano così, ancora una volta le sorti del match che si preannuncia, anche nella seconda parte, molto avvincente. La formazione di casa però non vuole assolutamente lasciare spazio ai castellani e,al 8'17'', siglano la rete del momentaneo 3-5. La caparbietà e la determinazione apriliana viene fuori sia al 10'53'', sia al 13'01'', con la formazione di capitan Carloni che riapre le sorti del match e pareggia i conti quando mancano 7' minuti alla fine della partita. Le due squadre continuano a dare spettacolo sotto gli occhi di un PalaRosselli gremito e, al 16'55'', arriva la rete apriliana che permette così di conquistare tre punti contro una formazione molto preparata. Il risultato finale è di 6-5.

"Siamo riusciti a non perdere definitivamente la concentrazione e a portare a casa la partita contro una formazione davvero valida e, per questo, faccio i complimenti ai miei ragazzi perchè con determinazione e lavoro si possono fare grandi cose. Adesso però, non dobbiamo rilassarci perchè il nostro obiettivo è sempre quello di prendere parte ai play-off. UNITI SI VINCE!" - queste le parole del tecnico Cristian Trobiani

 

 

 

Edit: Marco Olivieri
(Ufficio Stampa United Aprilia)

La società apriliana United Aprilia è pronta a comunicare alcuni cambiamenti apportati a questo week-end di futsal.
Il PalaRosselli, a causa di alcuni problemi legati alla ristrutturazione del plesso sportivo, non è ancora pronto ad ospitare, di nuovo, le gare Nazionali delle formazioni di mister Massimiliano Serpietri e mister Cristian Trobiani. Intanto però, la società Campione d'Italia U21, non rimane ferma e, anche grazie alla disponibilità del PalaMeucci, la Prima Squadra del tecnico Serpietri può effettuare un lavoro atletico centrato sulla resistenza di ogni singolo calciatore. L'Under 19 non è da meno e, con gli allenamenti seguiti costantemente dal tecnico Trobiani, può cercare la forma migliore per affrontare al meglio questo girone di ritorno e provare a centrare l'obiettivo principale della stagione.

Il PalaRosselli, come abbiamo già detto, è ancora in fase di ristrutturazione e, la società apriliana comunica ufficialmente le date e gli orari dei match spostati a causa di questa problematica: la formazione di Serie B, che doveva gareggiare sabato 9 Febbraio alle ore 15:00, è stata spostata a martedì 5 Marzo alle ore 20:00, sempre al PalaRosselli e sempre contro la Fortitudo Futsal Pomezia. L'Under 19 di mister Trobiani invece, che doveva gareggiare domenica 10 Febbraio alle ore 11:00, è stata spostata a giovedì 14 Febbraio alle ore 20:00, sempre al PalaRosselli e sempre contro la Cioli Ariccia Valmontone.
Lo United Aprilia si scusa con l'accaduto, ma precisa che non dipende dalla società apriliana ma dai tempi di ristrutturazione della ditta che si occupa dei lavori di rimessa in sicurezza della struttura sportiva sita in via Carroceto.

 

 

Edit: Marco Olivieri
(Ufficio Stampa United Aprilia)

Il nuovo anno è iniziato e lo United Aprilia si appresta ad affrontare nuove sfide. La formazione del tecnico Massimiliano Serpietri, al rientro dalla sosta natalizia, ha già ripreso a lavorare duramente e a conquistare i primi tre punti del 2019 contro la formazione umbra del Foligno calcio a 5 dove, Edoardo Savi ha realizzato una tripletta, la seconda consecutiva per esattezza. La giovane formazione del tecnico Cristian Trobiani invece, ripartirà con lo scontro in trasferta al PalaToLive contro la formazione romana della Virtus Aniene 3Z che vale come prima giornata del girone di ritorno.
Nell'anno appena trascorso però, la società del PalaRosselli ha avuto una crescita esponenziale in entrambe le formazione impegnate, una nella Serie C1 e l'altra nel Campionato Regionale Under 21 (Girone A): la giovane formazione, diretta sempre dal tecnico e storico CAP Cristian Trobiani, dopo aver vinto il proprio girone, si proietta a vincere il Titolo Regionale Under 21 conquistato contro l'Italpol (vincitrice del girone B), per poi proseguire alla volta ed alla conquista dello Scudetto Italiano Under 21. Una giovane formazione che, in poco tempo ha saputo costruire una serie di ottimi risultati che hanno portato poi, lo United Aprilia, a brillare nel palcoscenico Nazionale con la vittoria dello Scudeto U21. La formazione del tecnico Massimiliano Serpietri però, non è rimasta a guardare, perchè si è aggiudicata la Coppa Italia di Serie C1 e la successiva promozione del campionato Nazionale di Serie B.

Alcuni giorni fa però, il Comitato Regionale Lazio ha fatto recapitare, alla società apriliana, il trofeo conquistato con la vittoria del girone A Under 21 della stagione 2017/2018 concludendo così, una bacheca di tutto rispetto e che ripaga gli sforzi e le energie impegnate in questi anni e sopratutto nella stagione appena conclusa. I 4 trofei conquistati nella stagione 2017/2018 sono la testimonianza che il lavoro ripaga sempre.

"La stagione appena conclusa è stata ricca di emozioni e il lavoro svolto dell'Under 21 è stato impeccabile. In una sola stagione, lo United Aprilia è riuscita a mettere in bacheca 4 trofei molto importanti, che ci hanno così permesso di entrare a far parte del palcoscenico Nazionale sia con la Prima Squadra, sia con l'Under 19. L'ultimo trofeo che ci hanno consegnato è la prova che, allenamento dopo allenamento, si possono costruire grandi cose." queste le parole del CAP Trobiani rilasciate all'ufficio stampa apriliano.

 

 

Edit: Marco Olivieri
(Ufficio Stampa United Aprilia)

© 2016 United Aprilia. All Rights Reserved.

Visite | Oggi : 24 | Ieri : 90 | Settimana : 338 | Mese: 1282 | Totale: 143169