Coppa Italia U19: al PalaRosselli è 11-4.

Stampa

E' ora della Coppa Italia, è ora di continuare lo splendido momento e l'Under 19 di mister Trobiani lo fa nei migliore dei modi. Martedì 27 Novembre alle ore 20:30, i giovani gladiatori dello United Aprilia sono di scena al PalaRosselli di Aprilia sotto lo sguardo attento di un folto pubblico accorso al palazzetto, convinto di assistere ad una bellissima gara: e così è! Lo United Aprilia ospita la Mirafin, gara valevole per la seconda sfida di Coppa Italia Under 19 del girone L (accoppiamento 18). Ha così inizio Aprilia contro Ardea.
Il primo tempo è subito United Aprilia: al 4'02'' la formazione apriliana si porta in vantaggio e, dopo appena 1' minuto (al 5'18''), si porta immediatamente sul doppio vantaggio. Subito dopo, al 6'26'', i giovani gladiatori siglano il triplo vantaggio. Il tecnico Trobiani detta calma e concentrazione, spronando i suoi a continuare su questa via, impostando il proprio gioco, senza tralasciare fase difensiva: infatti al 10'34'' e al 18'13'', Simone Mrak e compagni non deludono le aspettative dello storico gladiatore apriliano, fissando il punteggio sul 5-0. La prima frazione di gioco si conclude appunto, con un netto 5-0, dimostrando a tutto il pubblico del PalaRosselli di voler raggiungere il turno successivo.
Nel secondo tempo lo stradominio apriliano si fa sentire con maggior autorità: al 5'53'' è ancora la formazione di casa a portarsi in vantaggio, facendo capire al proprio avversario di non voler mollare la presa e la concentrazione: ma in realtà, non è così. Al 7'07'', la Mirafin va in rete recapitando, alla formazione di casa, di essersi arresa affatto. La Mirafin continua a fare il suo gioco e, prima al 10'04'' e poi al 10'38'', segna due reti inaspettate, accorciando le distanze e fissando il risultato sul 6-3: ma lo United di Trobiani non ci sta e, al 12'24'' e al 13'21'' allunga notevolmente le distanze, mettendo a segno due reti splendide. Dopo appena 0'33'' secondi, è ancora lo United ad allungare il risultato. Il match continua, e le due formazioni pontine sono decise  regalare spettacolo al PalaRosselli: al 16'55'' la formazione di casa sigla l'undicesima rete, annientando l'avversario ma sempre con il rispetto in campo. Al 18'09'', la società ardeatina segna la sua quarta rete. Il match si conclude con uno splendido 11-4 a favore dei gladiatori apriliani con il poker di Gabriele Poli, la tripletta di CAP Alessio Carloni, la doppietta del funambolino Simone Mrak, la rete di Egres Dragjoshi e del giovanissimo Andrea Franzese.
"E' stata una partita molto emozionante, una partita dove non abbiamo mai sofferto. I miei ragazzi hanno interpretato la gara in modo splendido con un ottimo approccio ed un ottimo attegiamento in campo e sono molto contento di vedere gol realizzati anche su palle inattive. Ora c'è la sosta, dove saremo ancora in palestra a lavorare duramente per farci trovare pronti il 9 Dicembre quando, di nuovo al PalaRosselli, incontreremo la Mirafin nell'ottava giornata del campionato Nazionale Under 19." - queste le parole del tecnico Trobiani a fine gara.

 

 

 

Edit: Marco Olivieri
(Ufficio Stampa United Aprilia)

Joomla SEF URLs by Artio